Contenuto principale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’Azienda ci ha illustrato oggi le modalità con cui darà applicazione della normativa di legge in materia di Green Pass in tutto il Gruppo. La circolare aziendale – e correlate Faq - che fornirà tutti i dettagli dell’attività di verifica del possesso e regolarità del GP è in corso di emanazione e che riguarderà l’accesso delle lavoratrici e lavoratori sui luoghi di lavoro.

 

In conformità alla normativa di legge il concetto di lavoratori ricomprende chiunque svolge a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato nei luoghi di lavoro, anche sulla base di contratti esterni. Per luogo di lavoro si intendono uffici, filiali, nonché locali esterni nel caso in cui attività lavorativa avvenga anche presso locali di terzi. Il lavoratore che si rechi per motivi di lavoro presso locali di terzi è tenuto ad avere GP valido.

Il Gruppo ha individuato i soggetti incaricati della verifica del GP nelle figure che il D.Lgs. n.81/2008 identifica come soggetti già incaricati in materia salute e sicurezza, si tratta di: responsabile di palazzo, coordinatore all’emergenza, addetti all’emergenza, preposti (direttori delle filiali e responsabili delle unità organizzative ex D.lgs n.81.).

La verifica sarà differenziata rispetto al sito logistico e quindi ci saranno sostanzialmente 3 modalità a seconda che si tratti di palazzi di direzione centrale con o senza tornelli o di filiali.

Tutti gli approfondimenti qui

Next Way of Working: nuovi tool di pianificazione e consuntivazione sostituiscono Intesap

Sempre maggiore l’estensione del tool apposito per la gestione integrata sia della pianificazione dell’attività lavorativa in presenza, che della pianificazione e consuntivazione della gestione delle presenze/assenze. Il nuovo applicativo consentirà di fatto il superamento di Intesap.

Tutti gli approfondimenti qui

Cessione NPE ex Ubi in gestione a Prelios

Con novembre sarà ceduto in gestione un portafoglio di posizioni UTP (al 95% composto da crediti deteriorati Ubi) secondo uno schema che ha già visto l’attivazione di partnership con Prelios come credit servicer. In conseguenza saranno attivati, indicativamente dalla prima settimana di novembre circa 15 distacchi di colleghi ex Ubi che già oggi gestiscono questi portafogli (appartenenti alla struttura credito anomalo ex UBI della funzione NPE del Clo) per accompagnare Prelios nella gestione crediti deteriorati.

Tutti gli approfondimenti qui

Monte pegni

L’Azienda ci anticipa che la struttura monte pegni di Ubi, attualmente inserita nella Direzione Impact, con il prossimo anno sarà interessata da societarizzazione rimanendo comunque all’interno del Gruppo.

Tutti gli approfondimenti qui