Bonus 500 euro: iniziativa positiva anche se LA MIGLIOR SOLUZIONE, NELL'INTERESSE DEI COLLEGHI, E' SEMPRE LA CONCERTAZIONE CON LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI

Abbiamo appreso della decisione assunta dal CdA di Intesa Sanpaolo, che prevede di erogare, con la retribuzione di settembre, un contributo una tantum di 500 euro alle/ai numerosissime/i colleghe/i aventi una retribuzione annua lorda fino a 65.328 euro per contrastare il "carovita" e le difficolta' legate alla pandemia.

Esprimiamo apprezzamento per questo segnale di attenzione rivolto alle persone del Gruppo, attenzione da noi piu' volte chiesta in un momento sicuramente difficile per tutti.

CONTINUA A LEGGERE QUI